Siamo in grado di dare conto della prima riunione del Consiglio dei Ministri che si terrà tra due giorni a Napoli, qui trovate una preziosa, parziale registrazione dei primi, risolutivi provvedimenti che sono stati concordati in materia di sicurezza e del problema della gestione dei rifiuti in Campania. Tonanti vagiti, dunque, per il nuovo governo. Siamo compiaciuti.