teufel.jpg

E’ semplicemente sconfortante pensare al nostro futuro rappresentato dal gerontocrate settantunenne Silvio Berlusconi, tuttavia bisogna farsene una ragione, trovare santi a cui votarsi e a cui affidare i voti, magari.

Sperabilmente il futuro sarà ancora più florido del tempo presente, che tuttavia incombe. Consiglio allora, per i blogger meno sfaccendati del fine settimana, questo simpatico carillon premoderno.

Commando – I can’t say anything but nothing

[Audio https://malatemporacurrunt.files.wordpress.com/2008/01/04-i-cant-say-anything-but-nothing.mp3%5D

Annunci