miracolo.jpg

Dunque regolarsi: viviamo in un paese che sotto l’aspetto economico è tranquillo, normale, eccetera, eccetera, eccetera.
Un punto di vista affascinante.

» 2007-09-29 05:35
CDM APPROVA FINANZIARIA ALL’UNANIMITA’. PRODI, MANTENUTE PROMESSE

Prodi ha lasciato la sala stampa parlando dell’inizio “dell’economia di un paese tranquillo, normale, che non ha bisogno di operazioni di finanziaria straordinaria”. Congedandosi dai cronisti, controlla l’orologio e soddisfatto dice: “Tutto come previsto, anzi pensavo che il Consiglio dei ministri finisse alle quattro, invece abbiamo terminato un po’ prima”. Lasciano soddisfatti Palazzo Chigi anche Pierluigi Bersani, il quale a sostenuto che tutti i ministri potranno rivendicare i successi per il Paese, e Giulio Santagata, che ha tra l’altro sottolineato gli interventi decisi per la riduzione dei costi della politica, tagliando, ad esempio, del 10 per cento i rimborsi elettorali per i partiti.

Annunci