dalema.jpg
(ANSA) – ROMA, 10 SET – Sono “asserzioni assolutamente stupefacenti e illegittime” quelle contenute nell’ordinanza del gip Clementina Forleo:cosi’ D’Alema. Soprattutto nella parte in cui i parlamentari intercettati vengono definiti “consapevoli complici di un disegno criminoso di ampia portata” mentre parlano al telefono con alcuni indagati.Per D’Alema l’ordinanza con cui il gip chiede di utilizzare le intercettazioni con 6 parlamentari e’ errata e si configura come una richiesta di autorizzazione a procedere.

Annunci